Archivi mese: settembre 2012

il-dominio-della-carne.jpg 

Roberta Barbieri sarà presente con quattro suoi quadri alla collettiva veneziana nella Rassegna:

PROSPETTIVA POST-AVANGUARDIA

IL DOMINIO DELLA CARNE,  nudo e figura nel nostro secolo

a cura di Barbara Vincenzi

Tema fra i più affascinanti e complessi della storia dell’arte, specchio quanto mai fedele delle metamorfosi del gusto, fin dalle origini della civiltà occidentale il Nudo ha seguito di pari passo la storia delle idee, e in particolare ogni possibile evoluzione e variazione della concezione dell’uomo, del corpo e delle sue passioni. Se senza dubbio la rappresentazione della figura nuda ha posto in primo luogo il problema della verosimiglianza, è anche vero che ha costituito per secoli (e costituisce tuttora) l’oggetto scatenante delle pulsioni più diverse. Insomma, è sempre stato un materiale incandescente” per gli artisti che l’hanno affrontato; può essere stato legato ai fenomeni della società, oppure aver avuto un ruolo accademico, di speculazione scientifica, d’ispirazione mitologica e/o, più o meno velatamente o ipocritamente, libertino e sensuale. Corpo che ha cercato l’armonia nei greci, che è stato ritenuto debolezza dello spirito nel Medioevo; nudo che si è prestato per accattivanti scene erotiche a Pompei, e ancora uomo al centro dell’universo nel Rinascimento. Figura che è stata via via meno idealizzata da Gericault e dal realismo di Courbet e che durante le avanguardie è stato, smembrato, allungato, dissacrato per poi ritrovare un equilibrio con il Ritorno all’Ordine, e poi ancora soggetto di molteplici sperimentazioni da parte degli artisti in tutto il ‘900. Ancora oggi il nudo e la figura sono uno dei soggetti principalmente trattati nell’arte, che subisce varianti, esposto a polemiche. Con questa mostra si vuole mostrare dopo le Avanguardie storiche e nel 21° secolo come viene trattato questo scottante tema, sempre attuale.

ARTISTI : Roberta Barbieri, Federica Nalin, Salvatore Balice, Nino Ninotti, Fabio Lari, Angelo Petrucci, Lena Lafaki, Katerina Bodrunova, Cristina Parravicini, Daniele Zaggia, Alvaro Enrique Gòmez Barreto, Benedetta Faucci, Olga Cabezas, Marie Malherbe,Tiziana Burgess

La mostra sarà visitabile dal 29 settembre al 10 ottobre presso Palazzo Zenobio, Dorsoduro 2596 - Venezia.

Inaugurazione domenica 30 settembre ore 11,00.

Orari tutti i giorni 11/18 Chiuso il lunedì

  • Share/Bookmark

      locandina-14-settembre.jpg 

  • Share/Bookmark

Bad Behavior has blocked 97 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok