Archivi mese: dicembre 2020

Ormai ci siamo, sarà tutto un pò diverso ma non il nostro pensiero. L’arte non salverà il mondo ma può rendere più felici, e così anche quest’anno ci saremo!

Nell’attesa di poterci ritrovare dal vivo per ammirare questa bellissima mostra organizzata per la primavera 2020 e rinviata causa Covid:
16° #giornatadelcontemporaneo, mostra-video  on line “Word Up - parole in rilievo” opere di Alessandra Villa, a cura di Roberta Barbieri.
Anche in OBYART: Facebook/ Instagram/ YouTube

ALESSANDRA VILLA nasce nel gennaio 1972 a Milano.

Ha una laurea in Giurisprudenza che, dopo la nascita del figlio Leonardo ha sentito non appartenerle più né dal punto di vista personale nè professionale.

La relazione di aiuto, il Counseling diventa la sua nuova meta, raggiunta nel febbraio del 2015, diventando Gestalt Counselor presso il Centro Studi Terapia della Gestalt. Dopo un anno di esperienza come Counselor in attività privata, in ospedali e nelle scuole il suo interesse si rivolge alla creatività, come motore di benessere personale e come mezzo di una nuova modalità di espressione nelle relazioni di aiuto. Consegue due diplomi successivi, uno in esperto in laboratori creativi con metodo Artlab nel 2016 presso la scuola Lyceum di Milano e uno nel 2017 in Art-Counseling presso la scuola Aspic di Milano. Nell’anno scolastico 2018-2019 svolge insieme ad una collega dei laboratori esperienziali presso una scuola elementare di Milano. Il disagio visto in molti bambini nella sperimentazione dei materiali artistici l’ ha portata a fare un passo successivo, l’iscrizione alla scuola in Arteterpie M.B.A. metodo botteghe d’ arte di Milano Niguarda. Il tema caro alla terapia della Gestalt di “figura-sfondo” lo sta sperimentando mettendo in “figura” le parole che emergono dalle pagine dei libri che andrebbero al macero e lasciando sullo “sfondo” quelle che non attirano la sua attenzione. Creo un suo personale stile di elaborazione di pagine che chiama “Word’ Up Parole in Rilevo”. Crede fortemente nei materiali artistici come mezzo espressivo di cura e di benessere. Attualmente organizza workshop di scrittura creativa usando quello che l’esperienza le ha insegnato e attratto verso le pagine dei libri. Ha una pagina Instagram word_up_parole_in_rilievo dove si possono vedere alcuni dei suoi lavori.

  • Share/Bookmark

Bad Behavior has blocked 111 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok